Consiglio Nazionale delle Ricerche webtv

Con il Garr la ricerca viaggia a 100 giga

GARR-X Progress è un progetto di potenziamento strutturale nelle Regioni della Convergenza (Calabria, Campania, Puglia, Sicilia) finanziato dal Miur per la creazione di un’infrastruttura digitale integrata sul territorio delle 4 Regioni, che comprende una rete di nuova generazione completamente in fibra ottica e un ambiente collaborativo all’avanguardia per il Calcolo e lo Storage distribuito, a beneficio della comunità della Ricerca, dell’Università e della Scuola, ma anche di altri attori pubblici e privati presenti sul territorio.

In poco più di due anni, le regioni coinvolte sono state dotate di una rete capillare di 8.000 km completamente in fibra ottica ad altissime prestazioni ed è presente una dorsale che arriva fino a 100 Gbps, superiore per capacità e tecnologia a quella disponibile nel resto d’Italia, passando da una capacità complessiva della rete da circa 200 Gbps a quasi oltre 1200 Gbps.

Sono state coinvolte circa 300 sedi tra università, enti di ricerca, istituti di cultura ma anche centinaia di sedi scolastiche, conservatori di musica, accademie d’arte.

Rubriche

Parlano di noi

Educational

Un giorno da ricercatore

Colpo di scienza

Cnr story

L’altra ricerca

Re-search

Scienza oggi

Eventi

News

CNR WebTV

Consiglio Nazionale delle Ricerche

Cookie Policy