Consiglio Nazionale delle Ricerche webtv

ArcheoLab Italia Montenegro

TG Montenegro – La tv nazionale del Montenegro ha presentato le attività del nuovo Laboratorio Archeologico Congiunto fra l’Istituto di studi sul Mediterraneo antico (Isma-Cnr) e l’Istituto storico del Montenegro (HIM).
Il Laboratorio (ArcheoLab Italia Montenegro), dal titolo ‘Archaeological survey in the Doclea valley (Podgorica, Montenegro): walking from Prehistory to early Medieval ages’ ha come oggetto di studio l’antica città romana di Doclea, situata a pochi chilometri dalla capitale del Montenegro, Podgorica, estremamente importante per l’identità culturale montenegrina.
Il progetto è finanziato dal Cnr, dal MAECI e dalla società Terna Montenegro e si svolge sotto il patrocinio del Ministero della cultura montenegrino e con il sostegno dell’Ambasciata d’Italia in Montenegro. Il team internazionale del Laboratorio è molto ricco ed eterogeneo: oltre ai ricercatori dell’Isma-Cnr (Lucia Alberti, Antonio D’Eredità, Paola Moscati e Carla Sfameni), dell’HIM (Tatjana Koprivica, Slavko Burzanovi, Olga Pelcer-Vujai) e della Soprintendenza montenegrina (Marija Jabuanin), collaborano al progetto anche ricercatori dell’Istituto per le tecnologie applicate ai beni culturali (Itabc-Cnr) (Francesca Colosi, Pasquale Merola) – nell’ambito di un Memorandum of Understanding che l’Itabc-Cnr ha firmato con l’HIM – e i ricercatori dell’Università del Molise associati all’Itabc-Cnr (Marilena Cozzolino, Vincenzo Gentile). Fondamentali per il loro apporto anche due borsiste del programma muldisciplinare DIPLOMAzia-Scienze per la diplomazia, Aleksandra Lalatovi-Dakovi e Boena Milji, che sono state ospiti degli Istituti del Dipartimento scienze umane, patrimonio culturale (DSU) nel corso del 2017.

Rubriche

Parlano di noi

Educational

Un giorno da ricercatore

Colpo di scienza

Cnr story

L’altra ricerca

Re-search

Scienza oggi

Eventi

News

CNR WebTV

Consiglio Nazionale delle Ricerche

Cookie Policy