Cattura

mag 2018

L’Istituto di teoria e tecniche dell’informazione giuridica del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Ittig) di Firenze ha compiuto 50 anni. Fu fondato nel 1968, con il nome di Istituto per la documentazione giuridica (Idg), per proseguire l’opera del vocabolario giuridico italiano. Così il ricordo del suo primo direttore, Piero Fiorelli: “Far conoscere la lingua del diritto, fare un vocabolario giuridico italiano. Questo fu il punto di partenza. Poi ci si accorse che, quella che non si chiamava ancora informatica, ma era vagamente denominata come ‘documentazione automatica’, poteva servire a tanti scopi, per regolare la formazione del nuovo diritto, oltre che per studiare quello già esistente, o esistito”. Una giornata intrisa di ricordi e commemorazioni: a Vittorio Frosini, padre nobile dell’informatica giuridica in Italia, è stata dedicata l’aula telematica dell’Istituto, con l’affissione di una targa a suo nome; mentre per gli ospiti, tra cui il presidente del Cnr Massimo Inguscio è stato proiettato, per la prima volta, lo speciale documentario prodotto dalla Web Tv dell’Ente, ‘1968. Il Cnr verso nuovi saperi’.

Leave a Reply

  • (will not be published)