olio

mar 2013


La tecnica calorimetrica, messa a punto dall’Istituto dei processi chimico-fisici del Cnr, permette di “fotografare” l’olio extravergine di oliva. Attraverso un database dei tracciati calorimetrici, sarà possibile realizzare una vera e propria carta di identità di questo prodotto tipico, contro le frodi e a garanzia della qualità italiana.

Leave a Reply

  • (will not be published)