Screenshot 2018-09-13 17.52.00

set 2018

Il Monte Cimone è la vetta più alta degli Appennini settentrionali; qui è situato l’Osservatorio ‘Ottavio Vittori’, gestito dall’Istituto di scienze dell’atmosfera e del clima del Cnr (Cnr-Isac), che rappresenta una delle 31 stazioni afferenti al programma, dell’organizzazione meteorologica mondiale, ’Global Atmospheric Watch’.

Ogni anno, migliaia di escursionisti, soprattutto studenti, raggiungono la cima del Cimone attraverso il ‘Sentiero dell’atmosfera’, accompagnati dalle guide del ‘Parco del Frignano’ e dai ricercatori del Cnr-Isac, un percorso che si snoda attraverso 14 punti informativi che descrivono i ‘segreti’ dell’atmosfera e del clima che cambia.

 

Leave a Reply

  • (will not be published)