Immagine

apr 2015

Quinta parte del documentario “A nord di Capo Nord”

La base Artica del Cnr ‘Dirigibile Italia’, che prende il nome dalla nave aerea che nel 1928 servì la spedizione del Generale Umberto Nobile, è una stazione di ricerca multidiscliplinare situata a Ny-Ålesund (78°55′ N, 11°56′ E) nell’arcipelago norvegese di Spitzbergen (nelle Isole Svalbard). La base è gestita dal Consiglio Nazionale delle Ricerche e le attività di ricerca sono coordinate da Polarnet, l’Unità di Supporto all’attività Polare del Dipartimento Terra e Ambiente del Cnr.

Il fabbricato è stato ceduto in occasione della ‘European Networking Conference of Research in the North (Longyearbyen, Svalbard 12-16 Settembre 1995)’, promossa dal governo Norvegese in collaborazione con la Commissione Europea DG-XII e con il supporto dell’Istituto Polare Norvegese.

Si tratta di una costruzione di c.a. 300 mq, utilmente disposta per poter ospitare diversi laboratori scientifici ed una foresteria per 5-7 persone.
La base, inaugurata nel 1997, è luogo, da allora, di numerosi progetti di ricerca nazionali e internazionali ed è aperta per tutto l’anno anche se non abitata stabilmente; al suo interno può ospitare fino a 7 persone.

Qui e le attività di ricerca riguardano differenti discipline scientifiche, dalla chimica e fisica dell’atmosfera alla biologia marina, dalla fisica dell’alta atmosfera alla ricerca tecnologica, dall’oceanografia agli studi ambientali e ancora dalla biologia dell’uomo alla medicina.

E’ possibile vedere il seguito nella rubrica Cnr Story

Leave a Reply

  • (will not be published)