smartarea18022016

mar 2016

Al Cnr di Pisa si lavora per rendere ‘smart’ tutta l’Area della ricerca, la più grande d’Italia. Il 30 novembre 2015 sono state presentate tutte le attività che impegnano i ricercatori dell’Istituto di informatica e telematica e dell’Istituto di scienza e tecnologie dell’informazione ‘Alessandro Faedo’, entrambi del Cnr pisano.
In questo video, vi presentiamo tutta la squadra al lavoro nelle seguenti attività: smart badge (ingresso in Area registrato con lo smartphone), smart parking (parcheggio intelligente con telecamere di monitoraggio e sensori di occupazione), smart open data (l’applicazione che permette di accedere ai dati prodotti dalle altre applicazioni in maniera integrata), smart shared mobility (condivisione di viaggi urbani ed extra urbani, secondo il paradigma di ‘Car Pooling’), smart navigation (permette, attraverso il proprio dispositivo, di avere una mappa completa dell’Area) e smart building (una rete di sensori monitora, in uno specifico edificio, una serie di parametri, dal consumo energetico, all’impianto elettrico, alla presenza di persone, ecc.).
Per ulteriori informazioni visita http://www.smart-applications.area.pi.cnr.it, dove puoi scaricare anche l’applicazione sulla “shared mobility”, pronta per essere utilizzata.

Vedi anche: Smart area: l’Area del CNR di Pisa diventa smart

Leave a Reply

  • (will not be published)