Immagine

feb 2020

Dal baratto al crowdfunding, dall’automobile alla casa condivisa, la sharing economy ha rivoluzionato molti dei settori economici a livello internazionale. Con ‘SHAREway2event’, l’Unità valorizzazione della ricerca del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Uvr) ha promosso una ‘due giorni’ sulle opportunità dell’economia collaborativa, favorendo lo scambio di pratiche e conoscenze tra aziende, comunità, stakeholders e amministrazioni pubbliche.
L’evento, organizzato nell’ambito dei progetti europei ‘TouriSMEshare’ e ‘SharEEN’, finanziati dal programma ‘Cosme’, si è svolto attraverso seminari, incontri, tavoli di lavoro, offrendo anche supporto, ad un campione di imprese selezionate, per lo sviluppo di modelli imprenditoriali a livello internazionale.
Il Cnr partecipa attivamente alle azioni pilota per la sharing economy finanziate dalla Commissione Europea. In particolare, il Cnr-Uvr coordina il progetto ‘TouriSMEshare’ che interessa i settori del turismo e dei beni culturali. Il progetto intende promuovere la condivisione e il trasferimento di buone pratiche per servizi turistici e culturali a basso impatto ambientale per le quattro nazioni coinvolte: Italia, Spagna, Portogallo e Bulgaria.

Leave a Reply

  • (will not be published)