alluvione2

dic 2013

La7 Linea Gialla – Intervista a Paolo Messina, geologo del Cnr, sull’alluvione in Sardegna. “Si è trattato di un evento eccezionale, in 24 ore sono caduti 400 millimetri di pioggia, pari all’acqua che normalmente cade in sei mesi circa. Il territorio italiano è molto fragile, una quantità di acqua così alta non può essere assorbita”. Cosa si può fare? “L’unica soluzione dopo un alluvione del genere è l’intervento tempestivo della Protezione Civile ma, se parliamo di prevenzione, allora è importante lavorare sulla manutenzione del territorio”

Leave a Reply

  • (will not be published)