rapp-med-2017

feb 2018

Presentato a Napoli il ‘Rapporto sulle economie del Mediterraneo 2017’, volume edito da Il Mulino, a cura di Eugenia Ferragina dell’Istituto di studi sulle società del Mediterraneo (Issm) del Cnr. Da oltre un decennio il Rapporto sulle economie del Mediterraneo offre un’analisi politico-economica aggiornata dello stato della regione. Tra i temi chiave dell’edizione 2017, le modificazioni del mercato del lavoro, anche alla luce della perdurante crisi economica e delle profonde trasformazioni demografiche degli ultimi decenni; l’alto tasso di disoccupazione giovanile – in particolar modo femminile – non solo nelle fasce di popolazione scarsamente scolarizzate, ma anche fra i laureati; il fenomeno della fuga di cervelli, che genera emigrazione nei paesi dell’Europa meridionale, a loro volta caratterizzati da un forte flusso migratorio in entrata; il ruolo emergente di Russia, Turchia e Iran sugli equilibri geopolitici dell’area; le opportunità di sviluppo della green economy.

Alla presentazione sono intervenuti il Presidente del Consiglio Comunale di Napoli Alessandro Fucito, il direttore dell’Issm-Cnr Salvatore Capasso, il Presidente della Svimez e Presidente Emerito dell’Istituto Banco di Napoli Adriano Giannola, il docente di Geografia urbana e delle migrazioni internazionali Fabio Amato, il docente di Geografia politica della Luiss Alfonso Giordano, l’Assessore ai Fondi europei Campania Serena Angioli, il Presidente dell’Autorità di sistema portuale del Mar Tirreno centrale Pietro Spirito.

 

Leave a Reply

  • (will not be published)