Immagine

dic 2015

Alla presenza di psicologi e   pediatri si è tenuto Roma, presso l’aula Marconi del Consiglio nazionale delle ricerche il convegno internazionale ‘Autonomia è salute – L’autonomia di movimento delle bambine e dei bambini: una necessità per loro, una risorsa per la scuola e per la città’, organizzato dall’Istituto di scienze e tecnologie della cognizione del Cnr (Istc-Cnr) e dalla Regione Lazio.

La percentuale dei bambini che va a scuola senza l’assistenza di adulti nella fascia della scuola primaria non supera il 7% e nella scuola secondaria è inferiore al 34%, condizione che secondo gli studiosi comporta danni allo sviluppo psicofisico.

Il crollo dell’autonomia di movimento dei bambini, infatti, produce gravi danni sulla loro salute e il loro sviluppo. Durante i lavori è stata presentata un’analisi della situazione italiana ed internazionale e anche delle proposte educative ed urbanistiche per iniziare una necessaria ed urgente azione in controtendenza.

 

Leave a Reply

  • (will not be published)