deandre

mar 2018


Amore, occhi, cuore i termini (o sintagmi) più utilizzati nei testi di Fabrizio De André. Questo il primo dato che viene fuori da uno studio dell’Istituto di linguistica computazionale ‘A. Zampolli’ (Ilc) del Cnr di Pisa, che ha analizzato i testi del canzoniere del cantautore genovese, individuando le parole più ricorrenti nei brani contenuti negli album realizzati in studio e in quelli usciti come singoli o in raccolta.
I dati sono stati elaborati dall’Italian Natural Language Processing Lab (ItaliaNLP Lab) dell’Ilc-Cnr (www.italianlp.it), che sviluppa algoritmi per elaborare e comprendere il linguaggio umano, con particolare attenzione all’italiano.
Intervista a Felice dell’Orletta, che svolge attività di ricerca nel settore del trattamento automatico del linguaggio naturale, responsabile dell’ItaliaNLP Lab.

Leave a Reply

  • (will not be published)