dasud

mag 2014

Nell’aula Guglielmo Marconi del Consiglio Nazionale delle Ricerche è stato presentato il film cortometraggio “Da sud. Uno sguardo sulla nostra storia con il professore Aldo Masullo”, del regista Lamberto Lambertini, realizzato con il contributo della Direzione Generale per il cinema del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo al progetto speciale dal titolo “Napoli Capitale Culturale Europea nel tempo del Grand Tour”, finalizzato a contribuire ad un’affermazione dell’immagine positiva di Napoli nel suo aspetto, ieri come oggi, di Capitale dell’Arte e della Bellezza. L’iniziativa, promossa da Antonio Malorni, già direttore dell’Istituto di Scienze dell’Alimentazione del CNR, è stata organizzata dalla Società Filosofica Europea di Ricerca e Alti Studi e dall’Associazione Culturale “Narrazioni”, assegnataria del contributo ministeriale e produttrice del film.

Alla proiezione hanno partecipato, fra gli altri, il Presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche Luigi Nicolais, il regista Lamberto Lambertini, il produttore esecutivo del film Sergio Scapagnini,  il Direttore del Dipartimento Scienze Umane e Sociali, Patrimonio Culturale del CNR Riccardo Pozzo, l’ex Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Paolo Peluffo e il filosofo Aldo Masullo, protagonista – nel cortometraggio -  della ricostruzione storica sul Risorgimento, fatta durante la visita alla mostra “Da Sud. Le radici meridionali dell’Unità nazionale”, presso il Palazzo Reale di Napoli. Dalla lettura che il professore Masullo fa degli eventi storici legati al Risorgimento e all’Unità italiana emerge un invito forte, soprattutto ai giovani, ad agire, assumendosi le proprie responsabilità con se stessi, con la propria comunità e con la storia del proprio Paese.

Il filosofo Lucio Saviani ha tenuto il discorso inaugurale, dedicato alla figura e al pensiero di Masullo, di cui è stato allievo. La dott.ssa Růžena Hálová, Presidente della Società Filosofica Europea di Ricerca e Alti Studi, ha consegnato al prof.Masullo una targa che la Società Filosofica Europea gli ha dedicato in ricordo dell’iniziativa.

La giornata si è conclusa con la premiazione, dalle mani dello stesso prof. Masullo, degli studenti che hanno partecipato al concorso teatrale “La meglio compagnia”, promosso dall’Ufficio stampa del CNR. I maggiori consensi online sono andati al liceo scientifico Giuseppe Peano di Monterotondo, che ha preceduto il Giovan Battista Morgagni, l’Highlands Institute, l’Immanuel Kant, il Torquato Tasso e il Parco della Vittoria.

 

Leave a Reply

  • (will not be published)