Immagine

dic 2015

Il posizionamento del paziente sul letto operatorio è una delle fasi preparatorie al successivo intervento chirurgico. Tale procedura deve assicurare all’intera equipe di sala, nonché al paziente stesso, totale comfort e sicurezza al fine di evitare successive complicazioni.

L’Istituto di Tecnologie Industriali e Automazione del Cnr (Itia-Cnr) di Milano ha realizzato il primo prototipo di un dispositivo che permette il preciso posizionamento e la regolazione della posizione della testa del paziente durante interventi  chirurgici  o diagnostici. Tale dispositivo modifica la posizione della testa secondo la naturale mobilità dei giunti e dei muscoli del  collo, con elevata velocità, precisione e rigidezza del supporto, sia durante sia dopo la regolazione.

Inoltre, il dispositivo consente di rispondere in tempo reale a repentini volontari o involontari movimenti  del paziente (come durante operazioni di ‘awake surgery’), evitando stress e dolore al paziente.

 

Dipartimento Ingegneria, Ict e tecnologie per l’energia e trasporti (Diitet) – Brevetto: Dispositivo per il supporto e per la regolazione della posizione della testa di un paziente durante interventi chirurgici.

Leave a Reply

  • (will not be published)