dantepisa

lug 2015


In che modo possiamo collegare la figura di Dante Alighieri con la città di Pisa, dove potrebbe aver scritto il trattato politico su La Monarchia? A raccontare gli intrecci storici fra il sommo Poeta e la città toscana sono gli studiosi Marco Santagata e Fabrizio Franceschini, del Dipartimento pisano di filologia, letteratura e linguistica. “Proprio qui Dante – ha dichiarato Santagata – ha scritto La Monarchia. Questo è il significato della presenza del Poeta a Pisa. Stiamo anche ricostruendo il volto dell’Imperatore: sarebbe stato proprio il contatto con la cancelleria imperiale ad aver ispirato Dante”. Il Professor Mirko Tavoni illustra, inoltre, il progetto promosso in collaborazione con l’Isti Cnr “Per una Enciclopedia Dantesca digitale”. Tutti questi studi fanno dell’Università di Pisa uno dei centri fondamentali per gli studi su Dante.

Leave a Reply

  • (will not be published)