Immagine

mag 2014

Il Dipartimento di scienze bio-agroalimentari del Cnr riunisce più di 500 ricercatori in 9 Istituti che coprono l’intero territorio italiano. Missione del Dipartimento quella di contribuire al progresso delle conoscenze scientifiche e tecnologiche utili per lo sviluppo e la valorizzazione di un sistema agroalimentare sostenibile e innovativo.

Il settore agroalimentare ha da sempre ricoperto un ruolo importantissimo in Italia, sia dal punto di vista economico che sociale. Forse proprio per questo, è uno dei primi settori di ricerca del Cnr ad essere formalizzato già dalle origini dell’Ente, intorno al 1928.

“Oggi la ricerca nel campo agroalimentare ha il compito di fornire soluzioni all’enorme problema dell’alimentazione di un pianeta sempre più affollato e sempre più affamato di cibo, acqua ed energia”, sostiene Francesco Loreto, direttore DiSBA. “Il Dipartimento affronta questo problema attraverso una ricerca interdisciplinare che cerca di coniugare l’esigenza di intensificare l’agricoltura con quella di preservare le risorse biologiche e ambientali usandole in maniera sostenibile”.

Il DiSBA è attualmente impegnato nell’organizzazione degli eventi scientifici da presentare al ‘Padiglione Italia’ dell’Expò 2015 – Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita.

Il video fa parte della serie di documentari sulla storia del Cnr realizzata in collaborazione con Rai Educational.

 

Leave a Reply

  • (will not be published)