statoregionale

giu 2014

E’ questo il titolo di un convegno promosso a Roma, al quale hanno partecipato, fra gli altri, rappresentanti delle Istituzioni, del mondo politico e della ricerca scientifica. Al centro dell’attenzione il “Rapporto sulle regioni in Italia” curato dall’Istituto di studi sui sistemi regionali federali e sulle autonomie ” Massimo Severo Giannini” del Consiglio nazionale delle ricerche, in particolare dal direttore Stelio Mangiameli, e realizzato con il contributo delle amministrazioni locali. Dai dati emerge un paese non omogeneo sui servizi anche essenziali, come la sanità, ma anche sull’ambiente, sui beni culturali, sulle politiche, sulle migrazioni, sull’innovazione tecnologica e sulle attività produttive.Tredici capitoli per fotografare il paese sull’attività, l’organizzazione e la spesa regionale, le relazioni istituzionali, le tendenze, i dibattiti e le proposte di riforma.

Leave a Reply

  • (will not be published)