unnamed

set 2016

‘geoSDI Collect’ è una App a supporto dell’emergenza per l’aggiornamento in tempo reale delle mappe della Protezione Civile; ogni smartphone Android presente nelle aree colpite dal terremoto, se dotato di Gps (Global Positioning System) e camera fotografica, può trasformarsi in un terminale in grado di inviare immagini e dati con riferimenti spaziali e cronologici precisi.
In questo modo, crolli, danneggiamenti, situazioni di difficoltà, potranno essere segnalati e diventare parte del sistema informativo in tempo reale. Inoltre è possibile segnalare posizioni e caricare immagini relative a servizi utili come aiuti alla popolazione, centri medici e farmacie, crolli, luoghi di culto, danni imminenti, ospitalità, servizi, soccorso animali, telecomunicazioni (hot spot Wi-Fi) e trasporti.

L’App geoSDI Collect è messa a disposizione dal laboratorio geoSDI del CNR ed è facilmente scaricabile. Il Laboratorio geoSDI dell’Istituto di Metodologie per l’Analisi Ambientale del Cnr, ha sempre rivolto le proprie attività allo sviluppo di strumenti e servizi operativi e pre-operativi a supporto del Dipartimento della Protezione Civile (DPC) e della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Questa App, fu già utilizzata in altre situazioni analoghe, come per il sisma nell’Emilia e per quello nella Calabria.

 

Leave a Reply

  • (will not be published)