inguscio

mag 2018

Rai3 – Tgr Puglia – La redazione pugliese della Rai ha realizzato un approfondimento sull’importante investimento di Eni e Cnr, pari a venti milioni di euro in cinque anni per rafforzare la ricerca scientifica e che mira a creare quattro centri di ricerca nel Sud Italia, Sicilia, Campania, Basilicata e Puglia. In particolare sarà la sede leccese dell’’Istituto di scienze dell’atmosfera e del clima del Cnr a beneficiare di una buona fetta del fondo istituito grazie all’accordo siglato con Eni. Durante il servizio, è stato intervistato il presidente del Cnr Massimo Inguscio: ‘Lecce è uno dei pochi posti al Sud dove riusciamo ad attrarre ricercatori da tutta Europa, un punto di concentrazione di saperi, dove ci sono giovani che lavorano in maniera multidisciplinare, senza barriere, producendo ricchezza e conoscenza’

Leave a Reply

  • (will not be published)