Immagine

ott 2017

Dal 12 al 15 ottobre si è svolta la quinta edizione del Festival del Giornalismo Culturale, articolato tra Urbino Fano e Pesaro e organizzato dalla Università Carlo Bo-Discui e dall’Istituto per la Formazione al Giornalismo di Urbino. L’evento ha visto la partecipazione di oltre sessanta ospiti in otto diverse location, con spettacoli, eventi collaterali, mostre e tre momenti dedicati alle scuole.

Il tema scelto per il 2017 è “Patrimonio culturale. Una Storia, 1000 modi per raccontarla”. Lella Mazzoli e Giorgio Zanchini, direttori del Festival, si sono interrogati insieme agli ospiti su come la cultura e le opere d’arte possano essere e siano più accessibili al maggior numero di persone proprio grazie all’uso delle nuove tecnologie e della rete. L’appuntamento si è focalizzato sul patrimonio artistico culturale italiano e sul ruolo che il giornalismo gioca, come vettore di valori concetti e informazioni.

A Pesaro i lavori del Festival hanno preso l’avvio il 12 ottobre con la presentazione della mostra fotografica ‘L’arte da salvare’ a cura dell’Agenzia Ansa – Mauro e Lorenzo Vallinotto: una sequenza di scatti sul nostro patrimonio distrutto dalle calamità naturali, danneggiato da atti di vandalismo, ma anche recuperato dai restauratori italiani depositari di un ‘saper fare’ che tutto il mondo ci invidia.

Il 13 ottobre il fulcro del festival ha avuto come cornice il teatro Rossini che ha ospitato numerose conferenze. La WebTv del Cnr è media partner dell’iniziativa.

Leave a Reply

  • (will not be published)