Cattura

ago 2018

Presso il Palazzo dei Congressi e degli Affari di Firenze, si è svolta la 28a Conferenza internazionale sulla chimica organometallica (Icomc-2018), manifestazione con una consolidata tradizione nella comunità scientifica internazionale e che torna in Italia dopo l’’edizione tenutasi a Torino nel 1988.
Organizzata dall’’Istituto di chimica dei composti organometallici del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Iccom) e patrocinata dal Comune di Firenze, Cnr, Regione Toscana e Università Firenze, l’’evento ha visto la partecipazione di circa mille delegati provenienti da 42 Paesi; un’occasione unica per presentare tematiche che, partendo dalla ricerca di base, forniscono avanzamenti in molti aspetti della vita quotidiana: salute, energia, ambiente.
Tra gli oratori, il premio Nobel 2016 per la Chimica, Ben L. Feringa che afferma: ““Penso che questo convegno, sulla catalisi e la chimica organometallica, sia anche una grande opportunità per trovare nuove idee su come sviluppare una chimica sostenibile mirata a costruire processi ‘green’, sostenibili per l’’industria chimica del futuro””.

Leave a Reply

  • (will not be published)