Schermata 2019-05-30 alle 15.06.53

mag 2019

Conclusa l’installazione di un nuovo radar nell’ambito della 34 esima spedizione italiana in Antartide. I risultati di questa operazione sono stati presentati alla comunità scientifica in una giornata organizzata del Dipartimento scienze del sistema terra e tecnologie per l’ambiente (Cnr-Dta) e dall’Istituto nazionale di astrofisica (Inaf).

Il radar in questione, denominato Dome C North – il secondo dopo quello installato nel 2013 – è un radar HF (High Frequency) che studia i fenomeni di meteorologia spaziale che avvengono nella ionosfera polare, che possono anche avere dei risvolti nella vita quotidiana, come per esempio i malfunzionamenti nel sistema delle telecomunicazioni.

Leave a Reply

  • (will not be published)