kossovo

giu 2013

Sky Tg24 – Molti dei maggiori studiosi di arte bizantina, provenienti da alcune università italiane, si sono riuniti nel monastero ortodosso di Visoki Decani e nella città di Prizren, due luoghi simbolo della minoranza serbo-ortodossa nel Kosovo albanese.
I due convegni, organizzati dall’associazione ‘Amici di Decani’, hanno avuto il patrocinio dell’Istituto di studi sulle società del Mediterraneo del Cnr e di un cartello di istituzioni, tra cui Unesco, Osce e ministero degli Affari esteri.
Decani e Pec sono ancora sotto il controllo dei militari della K-for (Kosovo force) italiana, poiché oggetto di una forte discriminazione e talvolta di attacchi espliciti, come è accaduto nei mesi scorsi. Al convegno è intervenuto l’ambasciatore italiano a Pristina Michael Giffoni: “Dal dialogo, alla normalizzazione, alla riconciliazione. Questo è il messaggio che dobbiamo lanciare a 1700 anni dall’editto costantiniano”.

Leave a Reply

  • (will not be published)