conte_tunisi

mag 2019


Rainews – All’ambasciata d’Italia in Tunisia, in occasione della seconda Giornata della ricerca italiana nel mondo, istituita dal Ministero dell’Istruzione, dell’università e della ricerca, d’intesa con il Ministero degli Affari esteri e della cooperazione internazionale e con il Ministero della Salute, il presidente del Cnr, Massimo Inguscio ha sottolineato qualche mese fa l’impegno dei ricercatori nel monitoraggio e nel contrasto dell’impatto antropico sull’ambiente, in particolare quello marino, ricordando il problema delle microplastiche e l’importanza della divulgazione come strumento di sensibilizzazione della società.
Il premier Conte, a Tunisi, ha ricordato la precedente visita del presidente del Cnr andato in quei luoghi ‘per esplorare nuove forme di cooperazione ed è quello che dovremmo continuare a fare’.

Leave a Reply

  • (will not be published)