Immagine

mar 2018

Mediainaf Tv –  La nebulosa Rosetta, ben visibile nei cieli serali di marzo a sud ovest, è situata a circa 5500 anni luce da noi in direzione della costellazione dell’Unicorno. Nelle immagini, riprese da telescopi a terra e nello spazio, è possibile osservare la tenue nebulosità dovuta a polveri e gas che tuttavia sarebbe sufficiente per formare ben diecimila stelle come il nostro Sole. Nella cavità centrale della nebulosa risiede un ammasso stellare aperto di astri giovani, brillanti e molto caldi. Nella nebulosa sono state anche individuate delle zone dove stanno formandosi nuove stelle: la loro luce fa capolino in questo zoom nell’infrarosso  ottenuto dal telescopio spaziale Herschel dell’Esa.
Il video, a cura di Marco Galliani, è un invito ad osservare il cielo di marzo alla scoperta di pianeti e costellazioni: dal pianeta Mercurio, ben visibile per gran parte del mese la sera verso ovest, subito dopo il tramonto dl sole, alle costellazioni del Leone, del Cancro, del Cratere e dell’Idra verso sud, mentre a Nord le costellazioni del Drago, Cefeo, Cassiopea, Giraffa e Orsa Maggiore ruotano attorno alla stella polare. Le immagini si chiudono ricordando che il 20 marzo si verificherà l’equinozio di primavera. In questo giorno la durata del dì e della notte saranno uguali.

Per saperne di più: http://gallery.media.inaf.it/main.php/v/video/cielomese/

 

Leave a Reply

  • (will not be published)