Immagine

ott 2017

Rds –  A livello mondiale la partnership fra Italia e Regno Unito nella ricerca è fortissima e i due paesi vogliono ampliarla e approfondirla in tutti gli ambiti legati alla scienza, come cultura e istruzione. Così l’ambasciatore di Londra in Italia, Jill Morris, ha illustrato il High Level Research Italy-Uk Bilateral Meeting, tenutosi al centro congressi CNR di Anacapri.”Questo evento oggi a Capri è il primo di una serie che stiamo organizzando con i nostri colleghi italiani: si chiama ‘Uk-Italy Partners in Culture’ e sarà l’occasione per parlare di più della nostra collaborazione bilaterale nei campi della cultura, della ricerca, dell’istruzione e in tutti i campi legati alla scienza. Sarà un’opportunità per identificare il modo in cui possiamo lavorare insieme nel futuro, ma, a parte questi ambiti, abbiamo ancora una collaborazione profonda in politica estera sulla Libia, l’immigrazione e lavoriamo strettamente nel contesto del G7 quest’anno; la ricerca scientifica gioca ancora un ruolo molto importante nei nostri rapporti bilaterali e la partnership fra Regno Unito e Italia è fortissima a livello mondiale”.

Leave a Reply

  • (will not be published)