grandeguerra

dic 2014

In occasione deI centenario del primo conflitto bellico mondiale, il direttore del DSU-CNR Riccardo Pozzo e il presidente del Comitato storico-scientifico per gli anniversari di interesse nazionale Franco Marini, hanno aperto a Roma il convegno dal titolo: La Grande Guerra rivoluziona la comunità scientifica. Il ruolo dell’Italia.
L’evento è stato organizzato dall’Accademia Nazionale delle Scienze presieduta da Emilia Chiancone.
Al progetto, che si inserisce nell’ambito del programma triennale ‘Scienza e Guerra’, collabora anche il Consiglio Nazionale delle Ricerche.
L’esperienza della prima guerra mondiale rese visibile, per la prima volta, che il genio degli inventori è efficace solo all’interno di un sistema basato sulla ricerca organizzata e sistematica.
A margine del convegno è stato proiettato il video della missione Ta- Pum, una spedizione alpinistica che ha toccato tutti i luoghi dei cinque fronti di guerra, ‘dallo Stelvio al Mare’. Un cammino della memoria di circa 2.000 chilometri.

 

Leave a Reply

  • (will not be published)