Efsa

ott 2017

La scienza e le innovazioni tecnologiche sono impegnate nel trovare nuove alternative per ridurre e perfezionare i test sugli animali, come fonti di dati per la valutazione scientifica. L’Efsa sostiene un approccio che riduca al minimo e ottimizzi l’uso di animali da esperimento (sperimentazioni in vivo) e promuova, ove possibile, l’impiego di dati ottenuti con approcci alternativi, quali test di laboratorio condotti con tubi, flaconcini, piastre di Petri, ecc. (in vitro) o eseguiti mediante simulazioni tramite computer (in silico).
I nuovi strumenti allo studio, nel tempo potranno portare alla produzione di dati migliori che riflettano più da vicino ciò che accade nell’uomo, negli animali e nell’ambiente.

Leave a Reply

  • (will not be published)