Immagine

ott 2014

Per il Bimillenario della morte del princeps, il mondo festeggia Augusto. A Roma, i Mercati di Traiano Museo dei Fori Imperiali a Roma ospitano, fino al 10 maggio 2015, “Le Chiavi di Roma.La città di Augusto”, la mostra interattiva ideata e curata da Roma Capitale Assessorato alla cultura, creatività e promozione artistica – Sovrintendenza capitolina e dall’Istituto per le tecnologie applicate ai beni culturali (Itabc) del Cnr.

L’esposizione, organizzata da Zètema Progetto Cultura, mira ad illustrare  due percorsi tematici complementari e intrecciati: uno narrativo – Keys To Rome. Le Chiavi di Roma – e l’altro di approfondimento tematico, che condurrà i visitatori attraverso i luoghi di Augusto – La città di Augusto.

Nella Grande Aula del Museo, una mappa della città darà al visitatore la sensazione di “camminare” nella Roma di duemila anni fa. Il Foro di Augusto, il suo Mausoleo, l’Ara Pacis e gli altri monumenti, “emergeranno” dalla mappa e racconteranno la propria storia. Due busti di Augusto e Agrippa – il suo “braccio destro”- si animeranno e parleranno delle strategie e degli avvenimenti storici che hanno permesso l’irresistibile ascesa del princeps e la trasformazione della città. Infine, pannelli interattivi con tecnologia touch dislocati lungo il percorso espositivo, illustrano le novità scientifiche sugli ultimi scavi, testimoniando la continua ricerca e la presenza sul territorio degli archeologi della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali.

Gli innovativi apparati digitali a disposizione del pubblico sono frutto del lavoro congiunto durato quattro anni da parte di ricercatori e autori all’interno del progetto V-MUST.

 

Leave a Reply

  • (will not be published)