invfactor 2017

ott 2017

Torna il contest delle innovazioni, pensato per i ragazzi delle scuole superiori di secondo grado. Parliamo di ‘InvFactor-Anche tu genio!’, competizione promossa dal Consiglio nazionale delle ricerche e dalla Rappresentanza in Italia della Commissione europea.

Le 8 scuole finaliste, scelte, sulla base dei progetti presentati, da una giuria di esperti, si sono ritrovate presso i saloni dello Spazio Europa di Roma per il gran galà della premiazione.

Sui tre gradini del podio sono saliti: il metodo ‘green’ per ottenere nanoparticelle di rame proposto dall’Iti Angioy di Sassari, che ha conquistato il primo posto; il Robot Romeo dell’Isis ‘E. Fermi’ di Bibbiena, che assiste l’uomo in ambienti ostili, al secondo; il Vestito smart che cambia forma in base alle emozioni, progettato dall’Iis di Spoleto giunto terzo.

Una menzione speciale è andata al progetto “Chimica, preziosa chimica…” sulla produzione di bioplastica con cozze, uova e altro materiale di scarto dell’industria agroalimentare, presentato dall’istituto marchigiano “Montani” di Fermo.

Da sottolineare l’impegno profuso dai ragazzi, che con la varietà di progetti presentati hanno dimostrato interesse verso tutti i settori della ricerca scientifica. InvFactor si attesta così come valida esperienza in grado di avvicinare i giovani alle scienze, stimolandone la competizione e la crescita culturale.

Leave a Reply

  • (will not be published)