ondatecalore

lug 2017


Rai News – Ondate di calore urbane sempre più frequenti, intense e durature. I dati sono riportati in uno studio pubblicato sulla rivista Atmosphere da quattro strutture di ricerca fiorentine: Istituto di biometeorologia del Cnr (Ibimet-Cnr), Centro di bioclimatologia dell’Università, Consorzio Lamma e Accademia dei Georgofili.
La ricerca ha monitorato l’andamento delle ondate di calore nelle 28 capitali dell’Unione Europea, utilizzando i dati del periodo maggio-settembre dal 1980 al 2015, classificate in base alle linee guida del World Health Organization e del World Meteorological Organization. Marco Morabito, dell’Ibimet-Cnr, coordinatore dell’indagine, ci spiega il trend in aumento delle caratteristiche delle ondate di caldo in Europa, ma con effetti particolarmente marcati nell’Europa meridionale e sudorientale e fornisce alcune contromisure ulili per l’ambiente e per contrastare gli effetti delle ondate di caldo

Leave a Reply

  • (will not be published)