Schermata del 2013-11-27 13:15:03

dic 2013

Responsabile della sede di Sassari dell’Istituto di Biometeorologia. Negli ultimi anni il suo gruppo di ricerca ha lavorato su tematiche inerenti lo sviluppo rurale, con particolare attenzione alla filiera della lana, prodotto tipico della Sardegna.
Si è ricostruito e analizzato l’intero percorso che va dalla pastorizia, alla lavorazione, fino alla distribuzione del prodotto.
A concludere, un concorso dedicato agli artisti per la produzione di manufatti che raccontassero la possibilità di utilizzo di questo importate prodotto regionale in nuove forme capaci di legare i saperi del passato alle necessità contemporanee.
Un lavoro di ricerca che vede la commistione di modernità e tradizione per la valorizzazione della ruralità e dei suoi luoghi.

Il ricercatore, ex suonatore di tromba a vent’anni, è un appassionato di musica Jazz.
La Sardegna è terra madre di jazzisti importanti, tra i nomi più noti al pubblico, Paolo Fresu, musicista che ha lavorato molto nel suo campo per riprendere le tradizioni del mondo rurale all’interno di una sperimentazione di temi contemporanei.

Leave a Reply

  • (will not be published)