untitled

mag 2016

ReteSole – Al via la prima edizione della rassegna cinematografica ’Remix’, nata dalla collaborazione tra il cinema romano ‘Kino’ e il Dipartimento scienze umane e sociali, patrimonio culturale del Cnr.

La rassegna coniuga racconto cinematografico e approccio scientifico per affrontare una realtà sfaccettata come quella delle migrazioni e della convivenza.

Tre i film attorno ai quali ruotano proiezioni e incontri della rassegna: Space Metropoliz, di Giorgio De Finis e Fabrizio Boni, Dustur, di Marco Santarelli e Loro di Napoli, di Pierfrancesco Li Donni. Tre documentari che si tramutano in tre giornate di studio sul tema dell’integrazione degli stranieri in Italia, affrontandone aspetti diversi, dal diritto allo sport all’arte come strumenti di dialogo e di inclusione. Ogni proiezione viene accompagnata da un incontro tra gli autori dei documentari e i ricercatori del Cnr. “Perché una cultura delle migrazioni”, sottolinea Maria Eugenia Cadeddu, primo ricercatore Cnr, “si costruisce non solo con studi e dati, ma anche attraverso il racconto di storie, incontri, esperienze di quotidiana convivenza”. 

Prossimo appuntamento, per ‘Remix’, a settembre nella sede del Cnr a Roma con la proiezione del film ‘Fuocoammare’ di Gianfranco Rosi, vincitore del festival di Berlino 2016.

 

 

Leave a Reply

  • (will not be published)