Cattura

mag 2017

Un professore di scienze propone ai propri studenti un’avventura straordinaria: un viaggio di studio ed esplorazione alle isole Svalbard, nel circolo polare artico. Nasce così il progetto Research and Education Svalbard Experience (RESEt), che, attraverso una campagna di crowdfunding e il sostegno di Enti locali e Istituzioni, tra cui il Cnr, ha visto un gruppo di ragazzi del Liceo Filzi di Rovereto intraprendere un viaggio unico e di rara bellezza nel mare glaciale artico, alle isole Svalbard, una delle frontiere più estreme della ricerca scientifica internazionale.

Accompagnati dai professori Matteo Cattadori e Domenico Fiorillo, insieme a Federico Giglio dell’Istituto di scienze marine del Cnr e alla guida Stefano Poli, i ragazzi hanno trascorso 10 giorni tra i ghiacci artici, visitato i luoghi delle prime esplorazioni e incontrato i ricercatori della stazione scientifica del Cnr ‘Dirigibile Italia’.

Un’esperienza ora trasformata in un documentario dal titolo ‘RESEt: una classe alle Svalbard’ per la regia di Alberto Battocchi e che viene presentato al Trento Film Festival nella sezione ‘Orizzonti vicini’.

La proiezione di ‘Reset’, prodotto dalla società trentina GiUMa, è prevista a Trento il 2 maggio, alle ore 21.30 alla Multisala Modena 2, e sabato, 6 maggio, alle ore 19 alla Multisala Modena 3.

 

 

Leave a Reply

  • (will not be published)