Immagine

giu 2019

 

Si è svolta a Roma, dal 5 al 7 giugno, presso l’Istituto di ricerca sulla crescita economica sostenibile del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Ircres), Eu-SPRI, una tra le conferenze europee più rilevanti nell’ambito delle politiche di Ricerca e Innovazione, quest’anno dedicata agli obiettivi di sviluppo sostenibile.

Un posto di rilievo è stato occupato da Risis, progetto Horizon2020, con l’ambizioso obiettivo di costruire una nuova infrastruttura di ricerca sulle politiche di Scienza, Tecnologia e Innovazione, che coinvolge anche il Cnr-Ircres. La sessione presentata da RISIS ad Eu-SPRI si è quindi rivelata un’occasione di incontro e dibattito su temi cruciali come l’open access, i big data e il legame fra le infrastrutture di ricerca e le politiche sull’innovazione.

Oltre al Cnr-Ircres, hanno partecipato alla sessione l’Università della Svizzera italiana (USI), l’Austrian institute of technology (AIT), l’ University of Paris-Est Marne-la-Vallée (UPEM), OpenAire e la DG del Joint Research Centre.

Leave a Reply

  • (will not be published)