Immagine

gen 2017

La “banda dei ricercatori” è tornata. Il 2 febbraio esce nelle sale ‘Smetto quando voglio – Masterclass’, il secondo film della trilogia firmata dal giovane regista Sydney Sibilia. Nel primo capitolo Pietro Zinni (Edoardo  Leo) e i suoi colleghi ricercatori universitari (frustrati) avevano sintetizzato una droga legale, mettendo su un redditizio traffico. In questo sequel, invece, è proprio la legge ad aver bisogno di loro. Sarà infatti l’ispettore  Paola Coletti a chiedere a Zinni, detenuto per spaccio, di riorganizzare la banda al fine di fermare il dilagare delle smart drugs. Agire nell’ombra per ottenere la fedina penale pulita: questo è il patto. Il neurobiologo, il chimico, l’economista, l’archeologo, l’antropologo e i latinisti si ritroveranno dall’altra parte della barricata, ma per concludere questa missione dovranno rinforzarsi, arruolando nuove reclute tra i ‘cervelli in fuga’.

Leave a Reply

  • (will not be published)