aeronauticamilitare

set 2017


Dire .it – Tg Sanità – In caso di epidemie, l’Organizzazione mondiale della sanità può contare sul trasporto in biocontenimento: tramite il supporto dei medici specialistici dell’Aeronautica militare c’è la possibilità di riportare un cittadino italiano in patria, nel caso siano stati riscontrati seri problemi di salute. Questa importante notizia è stata data nel corso del 65.mo Congresso Internazionale di Medicina Aeronautica e Spaziale che si è tenuto al Cnr di Roma e che ha visto la partecipazione di più di 400 scienziati ed esperti del settore aeromedico provenienti da oltre 80 Paesi.

A fare gli onori di casa, Massimo Inguscio, Presidente del Cnr, che ha evidenziato il fatto che ‘c’è un’enorme quantità di ricerca di ogni genere, su telecomunicazioni e materiali, che ha portato a questi risultati’.

Leave a Reply

  • (will not be published)