colonna

ago 2014

Dopo essere stata citata dal Capo dello Stato, nel discorso di fine anno 2006, Enza Colonna è diventata il simbolo di tanti giovani ricercatori precari che per passione svolgono questo lavoro malgrado le difficoltà.

Oggi la Colonna ha un contratto a tempo indeterminato presso il Cnr e svolge le sue ricerche sulle malattie genetiche nell’Area di Ricerca di Napoli, centro di eccellenza del sud Italia: ventimila metri quadrati di laboratori che ospitano centinaia di ricercatori, moltissimi giovani. Come molti colleghi svolge attività di collaborazione all’estero, è da poco rientrata da un centro di sviluppo di Cambridge, nel Regno Unito.  Ama viaggiare e conoscere altri luoghi ma anche ritrovarsi con gli amici nella sua Napoli durante il poco tempo libero.

Leave a Reply

  • (will not be published)