Immagine1

giu 2016

Si tiene al Museo di Roma – Palazzo Braschi, il workshop ‘Visual thinking strategies: l’osservazione dell’arte come strumento per l’apprendimento’ organizzato ‘VtsItalia’ e il Centro Digilab dell’università ‘Sapienza’ di Roma.

La ‘Visual thinking stragies’ è un metodo, importato dagli USA, applicato per la prima volta in Italia per diversi sistemi di apprendimento, dalle scuole ai corsi di formazione in medicina e scienze infermieristiche, che permette l’utilizzo del patrimonio culturale da parte degli insegnanti come strumento efficace di didattica e di inclusione sociale e integrazione.

L’evento si conclude con la tavola rotonda ‘Un nuovo modello di apprendimento per un colloquio tra musei e formazione’ coordinata da Marco Ferrazzoli, capo ufficio Stampa del Cnr.

 

Leave a Reply

  • (will not be published)