Ocean day

giu 2017

Nella Giornata Mondiale degli Oceani anche il Cnr organizza una serie di eventi per sensibilizzare i cittadini sull’importanza del mare, sulle sue relazioni con la nostra vita quotidiana, sulle mille sfaccettature che lo studio approfondito di questo ambiente ci rivela giorno per giorno. In particolare l’Istituto di scienze marine (Ismar Cnr) propone tra l’8 e l’11 giugno 2017, in collaborazione con la rete Ocean Literacy Italia (OLI), una serie di iniziative in diverse città d’Italia. Venezia, Ferrara, Marina di Ravenna, Cesenatico e La Spezia ospitano numerosi appuntamenti con attori del mondo della ricerca e della divulgazione, ma anche con artisti e operatori del sociale, dell’educazione e della cultura, dello sport e del tempo libero.

La rete Ocean Literacy Italia unisce ricercatori, educatori, divulgatori e volontari nel comune obiettivo di diffondere anche nel nostro Paese – circondato dal mare e storicamente, culturalmente, economicamente legato al mare – la conoscenza dell’oceano a partire dal sistema educativo. Lo scopo non è solo quello di promuovere l’inserimento delle scienze del mare nei curricula scolastici ma anche di diffondere la consapevolezza dell’importanza sociale, economica e culturale dei servizi legati al mare e del mare stesso a tutti i portatori di interesse, compresi i decisori, i singoli cittadini e i rappresentati del settore privato. Un individuo che abbia una maggiore conoscenza sul mare avrà gli strumenti per: capire l’importanza del mare per l’umanità; comunicare in modo efficace ad altri l’importanza del mare e del suo valore; prendere delle decisioni responsabili che riguardano il mare e le sue risorse favorendone la salvaguardia e la protezione.

Tra gli altri eventi quelli organizzati dal Centro Euro-Mediterraneo dei cambiamenti climatici (Cmcc) e dall’Istituto nazionale di oceanografia e di geofisica sperimentale (Ogs),

Il programma completo delle iniziative Cnr è disponibile al seguente link www.cnr.it/it/evento/15128

Leave a Reply

  • (will not be published)