Gen 2015

A Sansepolcro si è tenuta la prima scuola internazionale di alta formazione sulla diagnostica non invasiva per lo studio dei materiali dei beni culturali. Il ‘training camp’ ha avuto come destinatari giovani ricercatori e dottorandi. L’iniziativa è stata supportata dalla infrastruttura Iperion–ch.it, e a organizzata da Opificio delle pietre dure, Consiglio nazionale delle ricerche, Istituto nazionale di fisica nucleare, Consorzio interuniversitario nazionale per la scienza e tecnologia dei materiali e Comune di San Sepolcro.

Leave a Reply

  • (will not be published)