Immagine

set 2015

RAI EXPO – L’emergenza idrica al centro di un workshop internazionale organizzato a Milano da Consiglio nazionale delle ricerche e Centro comune di ricerca (Jrc) della Commissione europea in collaborazione  con Fao e Unesco-International Hydrological Program.

Scopo dell’evento, quello di mettere  in rete le conoscenze della ricerca nel settore e lo sviluppo di buone pratiche per un uso sostenibile dell’acqua in agricoltura e nella produzione di energia. Molti gli argomenti affrontati, dall’influenza dei cambiamenti climatici all’aumento della popolazione, dall’urbanizzazione allo sfruttamento del suolo, fino a un’adeguata considerazione del ruolo degli ecosistemi come elementi intrinseci al capitale naturale.

“Le soluzioni richiedono un cambiamento negli atteggiamenti culturali e sociali degli individui, ma anche maggiori accordi internazionali e naturalmente occorre uno sviluppo delle tecnologie”, afferma Paolo Annunziato, Direttore Generale del Cnr.

“Con le agrotecnologie abbiamo la possibilità di avere impianti di irrigazione che consentano un uso sostenibile delle risorse idriche, una diminuzione dei corpi d’acqua necessari per l’irrigazione”, spiega Francesco Loreto, Direttore del Dipartimento di Scienze bio-agroalimentari del Cnr. “Ma soprattutto quello che possiamo fare oggi è creare delle colture che siano adattate a minori esigenze idriche e che quindi utilizzino l’acqua in maniera più efficiente e sostenibile”.

 

Leave a Reply

  • (will not be published)