elisa

giu 2014

Rai Scuola Nautilus – In questa puntata, in studio con Federico Taddia la ricercatrice dell’Istituto di scienze dell’atmosfera e del clima Elisa Palazzi. Per quanto la comunità scientifica si muova sempre con grande cautela, sono innegabili i cambiamenti climatici, eclatanti e repentini, degli ultimi anni. Secondo l’ultimo rapporto del Panel scientifico internazionale sui cambiamenti climatici, gli ultimi trent’anni sono stati il periodo più caldo degli ultimi 1400 anni. Fenomeni estremi come tsunami, uragani e cicloni tropicali stanno diventando sempre più frequenti, la temperatura degli oceani è aumentata di mezzo grado e il ghiaccio ai Poli si sta fondendo, mentre molte altre zone sono invece a rischio desertificazione. E la causa di tutto ciò sarebbe l’uomo.
Nautilus va infine a Bologna, nella sede dell’Istituto di scienze marine del Cnr, dove la dott.ssa Annamaria Corregiari apre le porte di un posto unico in Italia, la carototeca, in cui sono conservati i campioni di sedimento raccolti in fondo al mare e preziosi anche per lo studio dei cambiamenti climatici.

Leave a Reply

  • (will not be published)