Ott 2014

Eurocean 2014 è la conferenza, organizzata dal Cnr e dalla Presidenza italiana del Consiglio dell’Unione, insieme alla Commissione Ue, European marine board, Ogs e Conisma, che ha focalizzato l’attenzione sul mare, risorsa su cui puntare e fonte di potenziale innovazione, crescita  e sviluppo occupazionale.

Al convegno, tenutosi dal 7 al 9 ottobre presso la sede centrale del Cnr, hanno partecipato: il Ministro dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, Stefania Giannini, il Sottosegretario all’Ambiente, Silvia Velo e il Presidente del Cnr Luigi Nicolais.

Oltre 5,4 milioni di posti di lavoro e un valore aggiunto di quasi 500 miliardi di euro annui: questi i numeri dell’economia europea del mare,  e l’Italia, sottolinea Enrico Brugnoli, direttore del Dipartimento scienze del sistema terra e tecnologie per l’ambiente del Cnr, per posizione geografica e ruolo nell’Unione Europea può e deve svolgere un ruolo centrale per lo sviluppo sostenibile dell’economia del Mediterraneo.

Leave a Reply

  • (will not be published)