Immagine

mar 2015

Sono stati oltre 10mila i contatti per la diretta via web dell’eclissi di Sole organizzata dal Consiglio nazionale delle ricerche che ha seguito il fenomeno dall’Artico, punto massimo dell’oscuramento del Sole, e dove sono riprese da poco le attività scientifiche presso la base “Dirigibile Italia” nelle Isole Svalbard.

“Oltre allo stupendo spettacolo che abbiamo voluto condividere con gli internauti in collegamento streaming, il fenomeno dell’eclissi ci ha dato la possibilità di mostrare quei luoghi dove il Cnr è presente da anni, zone remote, in cui adattarsi a vivere è molto difficile, ma che  per i ricercatori sono estremamente importanti da studiare e monitorare per la salvaguardia del nostro ambiente”, dichiara Luigi Nicolais, Presidente del Cnr.

Riprese dei colleghi Cnr Vittorio Tulli e Fabio Palmieri.

Leave a Reply

  • (will not be published)