Schermata 2020-06-25 alle 06.13.58

ago 2020

Contro il Covid la mascherina è attualmente lo strumento principale per difendersi. Lo sostiene Luisa Bracci Laudiero dell’Istituto di farmacologia traslazionale del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Ift) che a sostegno della tesi cita recenti studi che hanno dimostrato come il rischio che soggetti non protetti si infettino salga al 67% contro il 16% degli altri, protetti. “In Italia ci sono ben 34 trials clinici, sperimentazioni che utilizzano diversi tipi di farmaci per il trattamento del Covid”, sottolinea l’esperta, “ciononostante, in questo momento il farmaco più efficace per noi, per la prevenzione del Covid, è la mascherina”.

 

Leave a Reply

  • (will not be published)