Immagine

set 2020

Mediaset Tg5 – Laghi salati su Marte, una scoperta tutta italiana da parte di un team formato da tredici ricercatori tra fisici, geologi ed ingegneri, nel quale è coinvolto anche Francesco Soldovieri dell’Istituto per il rilevamento elettromagnetico dell’ambiente del Cnr (Irea-Cnr).

L’analisi ha riguardato dati acquisiti dal Mars Advanced Radar for Subsurface and Ionosphere Sounding (MARSIS) lungo 134 profili nel corso di più campagne nella zona di Ultimi Scopuli dal 2010 al 2019, in un’area di 250×300 km2 di zona, che include il lago salato precedentemente individuato nel lavoro del 2018.

 

 

Leave a Reply

  • (will not be published)