Dic 2022

Si è svolta, presso l’aula convegni del Consiglio nazionale delle ricerche, la decima edizione per il Premio nazionale  ‘Giancarlo Dosi’, manifestazione  per la divulgazione della cultura scientifica  attraverso un concorso rivolto alle migliori produzioni editoriali sull’argomento. La giuria, presieduta da Giorgio De Rita e composto da oltre 250 professori ed esperti di materie scientifiche ma anche dal pubblico presente in sala o collegato a distanza, ha  assegnato un premio alle opere in gara in ciascuna delle 5 aree dedicate (Scienze matematiche, fisiche e naturali, Scienze della vita e della salute, Scienze dell’Ingegneria e dell’Architettura, Scienze dell’uomo, storiche e letterarie, Scienze giuridiche, economiche e sociali), e scelto il vincitore assoluto della manifestazione, Enzo Di Nuoscio con il libro ‘I geni invisibili della democrazia’. “La democrazia va difesa ogni giorno dai vecchi e sopratutto dai nuovi nemici e quindi quella scorta di geni invisibili, di principi, di valori, che ci permette di difenderla, va rigenerata con lo studio anche delle scienze umane”, ha dichiarato Di Nuoscio.

Due premi speciali sono stati assegnati agli autori per la divulgazione scientifica rivolta ai ragazzi, Adrian Fartade, Luca Perri e Leo Ortolani con il libro ‘Apollo credici’  e ai ragazzi del Junior Video Contest, gli studenti della scuola ‘A.Manzi’ in provincia di Bergamo con il video ‘L’Hypeerloop’ .

Il Premio nazionale di divulgazione scientifica è organizzato dall’Associazione italiana del libro (Ail). Main partner del Premio sono BPER Banca e il Consiglio nazionale delle ricerche. Fra i partner l’AIRI, Associazione italiana per la ricerca industriale. Patrocinano la manifestazione, l’UGIS (Unione giornalisti italiani scientifici) e l’Università telematica internazionale Uninettuno. Media partner del Premio sono la Web.tv del Cnr, l’Almanacco della Scienza, quindicinale a cura dell’Ufficio stampa del Cnr, e Leggere tutti, mensile del libro e della lettura.

 

Leave a Reply

  • (will not be published)