Ott 2021

Claudio Conti, Direttore dell’Istituto sistemi complessi del Cnr (CNR-ISC), ha collaborato a lungo con Giorgio Parisi. In particolare ricorda un importante progetto sulla fotonica dei sistemi complessi e disordinati.

“Presso i laboratori del Dip. di Fisica della Sapienza, in collaborazione con i ricercatori dell’Isc Cnr e Nanotec Cnr, abbiamo fatto degli esperimenti in cui ci è stata riportata la prima evidenza dei fenomeni di rottura di simmetria delle repliche. Una delle più belle proiezioni teoriche del Prof. Parisi, che non aveva alcuna verifica sperimentale diretta in precedenza”, racconta Conti.  “Quello che noi abbiamo dimostrato è che nell’interazione radiazione materia e in sistemi complessi, si può osservare direttamente un particolare parametro che si chiama ‘Overlap di Parisi’. In termini semplici, abbiamo dato la prima evidenza del fatto che un sistema complesso può comportarsi in maniera completamente diversa nelle stesse circostanze. Mentre l’acqua bolle sempre a 100°, un sistema complesso può invece avere un comportamento molto più ricco”.

Leave a Reply

  • (will not be published)