tesorisatellite

mag 2017


Rai3 – Tgr Leonardo – Salire nello spazio per vedere lontano nel tempo. Sembra un paradosso ma è quello che fanno gli scienziati quando usano l’occhio dei satelliti per scovare tesori sepolti, all’Istituto per i beni archeologici e monumentali del Cnr di Potenza. Intervista a Nicola Masini (Ibam-Cnr), che ha sviluppato una speciale tecnica di image processing capace di individuare siti archeologici anche sotto metri di terra o di vegetazione

Leave a Reply

  • (will not be published)